Italy4Cities

In India, c'è un grande interesse nello sviluppo di Smart Sustainable Cities. Per affrontare i problemi delle megalopoli, i diversi Stati dell'India guardano all'Italia e al suo modello di urbanizzazione basato su città su piccola scala, confortevoli, sostenibili e vivibili con tutti i servizi pertinenti (ospedali, scuole, ecc.) e dotate di un distretto industriale vicino all’area cittadina, per ridurre al minimo la necessità di mobilità.

La missione Smart Cities del governo indiano è un programma che mira a sviluppare la crescita economica e a migliorare la qualità della vita delle persone, consentendo lo sviluppo locale e sfruttando la tecnologia come mezzo per creare risorse intelligenti per i suoi cittadini. Lo scopo è quello di sviluppare 100 città in tutto il paese rendendole adeguate ai cittadini e sostenibili.

Dopo 7 anni di esperienza, abbiamo capito che la promozione fatta da aziende italiane, che forniscono soluzioni nei diversi settori verticali delle città smart, mediante metodi convenzionali (fiere, esposizioni, B2B, ecc.) è importante ma non sufficiente. Diverse aziende italiane si sono avvicinate al mercato indiano individualmente, solo alcune hanno avuto successo. È strettamente necessario un approccio sistematico.

Ora lo scenario continua a cambiare. Negli ultimi due anni la nostra Camera ha interagito con molti governi e autorità statali. In questi incontri si è acquisita un'importante consapevolezza: esiste un interesse concreto per un progetto di città smart indo-italiana purché siano soddisfatte determinate condizioni.

I pilastri della strategia proposta dall'IICCI sono:

  1. Concentrare le risorse in un progetto di punta da avviare in collaborazione con un governo statale e con il sostegno delle istituzioni italiane;

  2. Presentare un gruppo organizzato di partner

Le aziende italiane hanno un enorme potenziale in svariati settori e in quelli verticali delle Smart Sustainable Cities tra cui: pianificazione urbana, ingegneria, sistemi di costruzione innovativi, materiali da costruzione ecologici, energia, tecnologie di gestione dell'acqua / rifiuti, mobilità, tecnologie intelligenti.

La sfida nel presentare una proposta efficace per un progetto di città smart richiede:

  1. Aziende e Accademie (per fornire tecnologie abilitanti in diversi settori verticali)

  2. Project Management Consulting (per pianificare e guidare il processo di implementazione)

  3. Investitori (per cofinanziare progetti specifici nell'ambito di un piano globale)

  4. PMI (per creare un piccolo distretto italiano in India)

Questo è il motivo per cui l'IICCI sta promuovendo "Italy4cities"

Scopo

Il centro di competenza Smart Italy Città Sostenibile “Italy4cities” mira a organizzare e promuovere le aziende e le università italiane interessate a realizzare un progetto Smart Città Sostenibile in India.

“Italy4cities”, il centro di competenza Smart Sustainable City offre alle organizzazioni i seguenti vantaggi:

  1. Moltiplicare le opportunità di presentazione

  2. Accreditare l'idea di un'offerta “Sistema Italia”

  3. Condivisione dei costi promozionali

  4. Supportare la presentazione aziendale con strumenti multimediali (video, ecc.)  

  5. Promuovere il sistema di offerta sotto l'egida delle istituzioni italiane

  6. Aumentare la visibilità di ogni azienda 365 giorni all'anno e in diverse parti dell’India

  7. Opportunità di presentare le conoscenze, i prodotti e le soluzioni in India negli eventi organizzati dall'IICCI

  8. Entrare in contatto con le autorità del governo statale sostenute dall'IICCI e soprattutto:

  9. Possibilità di essere coinvolti dall'IICCI in un progetto Indo Italian Smart City (in caso di negoziazione con gli organi del governo statale)

  • Facebook - White Circle
  • Twitter - White Circle
  • LinkedIn - White Circle
  • Instagram - White Circle
  • YouTube - White Circle

© 2020 by IICCI - The Indo Italian Chamber of Commerce and Industry